Come contattare il mio Angelo

Il mio Angelo

Come posso contattare il mio Angelo? E’ una domanda che mi viene spesso chiesta.

Ci sono molti modi per rispondere a questa domanda e ho risposto diverse volte in privato a seconda della richiesta.

Inoltre, nell’articolo Come contattare gli Angeli, ho raccolto le diverse modalità di connessione e contatto che possono esserti utili.

Ma ora ti riporto qui l’ultima richiesta che ho ricevuto e la mia risposta, perché c’è qualcosa che voglio aggiungere, che riguarda il significato dell’esperienza e l’importanza di come affrontiamo ciò che ci accade

Ecco la richiesta:

Salve Marina volevo sapere come lei può aiutami a contattare il mio angelo, cerco di farlo da tempo ma ho l’impressione di non riuscire . Sto attraversando un brutto momento e vorrei certamente essere più fiduciosa nel domani .
Grazie attendo sue notizie.
Viki

Cara Viki,

Il tuo Angelo è in te, con te e per te. Tu sei sempre connessa con Lui. E non è solo un Angelo, sono diversi angeli a seconda di ciò che devi elaborare per evolvere in questa vita.

Le difficoltà sono momenti di Evoluzione, accoglili con il cuore aperto e come opportunità per tornare alla Luce del tuo vero Sé e vedrai che questo ti porterà a sentire la voce del tuo Angelo.

Gli Angeli sono esseri di Luce e Gioia. Rivolgiti a Loro pensando che anche tu sei un essere di Luce e Gioia come Loro. Siamo tutti Fratelli e Sorelle, Siamo tutti Angeli.

Pensa di essere un Angelo di Luce e rivolgiti ai tuoi Angeli come ad amici e fratelli. Qualsiasi cosa tu stai vivendo, aggrappati all’unica cosa certa: cioè che tu sei un Essere di Luce, Libero e in Pace e che i tuoi Angeli sono con te per ricordartelo.

Qualsiasi cosa stai vivendo, fa parte del tuo piano evolutivo per tornare alla Luce. E il compito degli Angeli è proprio quello di favorire questo Ritorno.

Quindi non puoi non accorgerti che il tuo Angelo è con te. Non puoi non sentire i suoi messaggi. Ci sono. Insisti e abbi Fede, dai valore a ogni piccola vibrazione, sensazione, cambiamento di umore che senti in te.

Per prima cosa, rilassati e chiedi al tuo Angelo, fai la tua domanda.

Dopo che hai chiesto, dì grazie e poi dì a te stessa o scrivi: “Se il mio Angelo mi avesse portato un messaggio, sarebbe che….” e completa la  frase. Fai come se fosse successo e ti accorgerai che è successo.

Mi auguro di averti aiutata

Un abbraccio di Luce

Marina

 

 

Leave A Response

* Denotes Required Field