L’Arcangelo Michele

Iniziamo l’incontro con i cinque Arcangeli. Ogni due giorni impariamo a conoscerne uno e a sintonizzarci con le Sue Qualità e la Sua Energia, per comprendere le linee guida del percorso “Liberi da Liberi di”.
L’esperienza che iniziamo oggi ci guida all’incontro di domenica 27 settembre con il seminario di una giornata I SEGRETI DEI CINQUE ARCANGELI, che si svolgerà a Milano.


Sarà un’esperienza di Luce per tutti coloro che vogliono svelare I Segreti degli Arcangeli. Tutti i doni latenti, velati e invisibili che vengono portati allo scoperto e resi manifesti sono Luce per il mondo.
Grazie a chi sceglie di esserci. Se sei tra loro, non esitare a scrivermi.

Se ti iscrivi al seminario riceverai in omaggio le dispense degli incontri che ho dedicato a ciascun Arcangelo.

ARCANGELO MICHELE
Significato del nome:

È l’Arcangelo della Purificazione e della Protezione. Il suo nome Michael in ebraico significa “colui che è come Dio”, oppure “chi è come Dio?”

In che cosa può esserci di aiuto:

Figura simbolo della vittoria delle forze del bene sulle forze del male, il suo potere è la Purificazione per eliminare le negatività e le sue qualità principali sono Forza, Coraggio e Determinazione, necessarie per superare le nostre difficoltà interiori e liberarcene. Inoltre, offre protezione e ci guida alla realizzazione di una vita integra, onesta e pura.

Perché lavorare con questo Arcangelo:

Lavorare con l’energia dell’Arcangelo Michele è fondamentale poiché tutti noi abbiamo bisogno di purificarci. Le situazioni difficili della vita e le relazioni conflittuali, infatti, producono inquinamenti energetici, condizionamenti negativi e noi assorbiamo le negatività intorno a noi, complici le nostre stesse insicurezze.

Cosa chiedergli:

Un modo utile per depurarsi è quindi sintonizzarsi con questo Arcangelo e chiedere il suo aiuto per sviluppare forza, coraggio, determinazione, integrità e purezza e per ricevere protezione, sciogliere i nodi karmici e attivare la purificazione energetica, la revoca di antichi voti, la rimozione di forme pensiero e di cordoni energetici.

Benefici:

In questo modo invece di farci sommergere dalle circostanze negative, ci possiamo liberare dalla loro influenza e posizionarci in modo positivo nel rispetto di noi stessi.

Preghiere:  

“Caro Michele ti chiedo di purificare la mia energia dalle negatività per poter alzare le mie vibrazioni e creare una vita più in sintonia con la mia Luce.
Per favore:
Recidi i legami nocivi con tutte le persone che mi circondano (focalizzatevi sulle principali) per dare spazio solo a quelli di Amore,
Taglia i fili dei nodi karmici in modo che io possa liberarmi dai blocchi e dalle paure
Aiutami a eliminare in me le mie tendenze e abitudini nocive in modo da essere libero e sviluppare la mia creatività
…. Aggiungete tutto ciò che volete purificare dentro di voi e intorno a voi……”
E concludete con GRAZIE
All’Arcangelo Michele chiediamo purificazione riguardo a tutto ciò che vogliamo risolvere e sistemare nella nostra vita, ad esempio con una preghiera come questa:
“Caro Michele ti chiedo di purificare le energie di questa situazione affinché possa giungere alla miglior soluzione”.
E concludete sempre con GRAZIE

Perché ringraziare dopo la preghiera?
Nel momento stesso in cui chiedete, un dono importante vi viene fatto e ringraziando vi aprite a farlo vostro. Altrimenti la mente, diffidente e non abituata alle percezioni sottili, penserà di non aver ricevuto niente e il dono non troverà spazio in voi per essere accolto.

Continueremo nei giorni successivi, dedicandoci agli altri Arcangeli per diventare sempre più
LIBERI DA E LIBERI DI

Se vuoi rimanere informato, contattami.  Questo percorso è parte del progetto La Luce della Riconoscenza (leggi l’articolo su questo blog)  Il mio augurio è CHE LA LUCE DELLA RICONOSCENZA ILLUMINI LE NOSTRE VITE