LEZIONE 18

IO NON SONO IL SOLO A SPERIMENTARE GLI EFFETTI DEL MIO MODO DI VEDERE

1. L’idea di oggi rappresenta un altro passo nell’imparare che i pensieri che danno origine a quello che vedi non sono mai neutrali o poco importanti. Inoltre mette in evidenza l’idea che “LE MENTI” sono unite, idea cui daremo sempre più spazio andando avanti.

2. L’idea di oggi non si riferisce tanto a quello che vedi, quanto a come lo vedi. Per questo gli esercizi di oggi sottolineano questo aspetto della TUA percezione. I quattro periodi di pratica consigliati andrebbero fatti in questo modo :

3.Guardati attorno, selezionando nella maniera più casuale possibile i soggetti su cui applicare l’idea di oggi, mantenendo gli occhi su ciascuno abbastanza a lungo per dire:

IO NON SONO IL SOLO A SPERIMENTARE GLI EFFETTI DI COME VEDO…………

Concludi ogni periodo di pratica ripetendo l’affermazione generale:

IO NON SONO IL SOLO A SPERIMENTARE GLI EFFETTI DEL MIO MODO DI VEDERE

Per ogni periodo di pratica sarà sufficiente un minuto o anche meno.

Per le istruzioni delle lezioni di questa prima parte degli Esercizi di “Un Corso in Miracoli” fai riferimento all’Introduzione che trovi alla Lezione 1

Se desideri ricevere le lezioni di “Un Corso in Miracoli” direttamente nella tua casella di posta elettronica, iscriviti qui al servizio https://marinadiwan.com/un-corso-in-miracoli/