LEZIONE 284

POSSO SCEGLIERE DI CAMBIARE TUTTI I PENSIERI CHE FERISCONO 

1.La perdita non è più perdita quando viene percepita correttamente. Il dolore è impossibile. Non c’è afflizione che abbia alcuna causa. Qualsiasi sofferenza non è altro che un sogno. Questa è “LA VERITÀ”, che inizialmente deve solo essere detta e poi ripetuta molte volte e successivamente essere accettata come vera soltanto in parte, con molte riserve. Poi deve essere considerata sempre più seriamente e alla fine accettata “COME VERITÀ”. “POSSO SCEGLIERE DI CAMBIARE TUTTI I PENSIERI CHE FERISCONO”. E andrò oltre queste parole oggi, al di là di tutte le riserve per arrivare alla piena accettazione “DELLA VERITÀ'” in esse.
2.PADRE, QUELLO CHE TU HAI DATO NON PUÒ FERIRE, QUINDI IL DOLORE E LA SOFFERENZA DEVONO ESSERE IMPOSSIBILI. CHE IO NON MANCHI DI AVERE FIDUCIA IN TE, OGGI, ACCETTANDO SOLTANTO COME TUOI DONI QUELLO CHE E’ GIOIOSO ED ACCETTANDO SOLO QUELLO CHE E’ GIOIOSO COME VERITÀ.

Per le istruzioni delle lezioni di questa seconda parte degli Esercizi di “Un Corso in Miracoli” fai riferimento alla Lezione 221

Per il testo sullo Spirito Santo, a cui queste lezioni fanno riferimento, vedi alla Lezione 281

Se desideri ricevere le lezioni di “Un Corso in Miracoli” direttamente nella tua casella di posta elettronica, iscriviti qui al servizio https://marinadiwan.com/un-corso-in-miracoli/