LEZIONE 315

TUTTI I DONI CHE I MIEI FRATELLI DANNO MI APPARTENGONO 

1.Ogni giorno migliaia di tesori vengono a ME ogni momento che passa. Per tutto il giorno sono benedetto da doni il cui valore va ben oltre tutte le cose che posso concepire. Un fratello sorride ad un altro, e il MIO cuore gioisce. Qualcuno pronuncia una parola di gratitudine o misericordia, e la “MIA MENTE” riceve questo dono e lo prende come proprio. E chiunque trovi la via verso DIO diventa il “MIO SALVATORE”, che mi indica la via e mi dà la “SUA CERTEZZA” che quello che ha imparato appartiene sicuramente anche a ME.
2.TI RINGRAZIO, PADRE, PER I MOLTI DONI CHE GIUNGONO A ME OGGI, E OGNI GIORNO DA OGNI FIGLIO DI DIO. I MIEI FRATELLI SONO ILLUMINATI IN TUTTI I DONI CHE MI FANNO. CHE IO POSSA OFFRIRE LORO LA MIA GRATITUDINE, AFFINCHÉ ESSA POSSA CONDURMI AL MIO CREATORE ED AL RICORDO DI LUI.

Per le istruzioni delle lezioni di questa seconda parte degli Esercizi di “Un Corso in Miracoli” fai riferimento alla Lezione 221

Per il testo sul GIUDIZIO UNIVERSALE, a cui queste lezioni fanno riferimento, vedi la Lezione 311

Se desideri ricevere le lezioni di “Un Corso in Miracoli” direttamente nella tua casella di posta elettronica, iscriviti qui al servizio https://marinadiwan.com/un-corso-in-miracoli/